Durante un'emergenza

Scritto il 09/01/2017
da Giovanni Campisi


Cosa sapere sul tuo Territorio:

• conoscere se si è all’interno di una zona a rischio e la tipologia di calamità che si può verificare

• conoscere il punto di attesa/raccolta più vicino alla tua abitazione o al tuo luogo di lavoro

• conoscere ed informarsi sulle aree di protezione civile all’interno del territorio comunale

• conoscere i numeri utili in caso di chiamate di emergenza

• verificare che tutti i componenti della famiglia sappiano cosa fare e come comportarsi

Cosa sapere sulla tua casa:

• conoscere la struttura della tua casa e il periodo di fabbricazione

• conoscere i materiali utilizzati per la costruzione dell’abitazione

• conoscere la sistemazione interna dei vani

• conoscere gli interruttori generali di luce, acqua e gas

• conoscere le parti più sicure della casa, come muri portanti, architravi, archi e travature in cemento armato

• conoscere le uscite di emergenza e le vie di fuga più brevi

Come comportarsi:

• cercare un riparo nelle parti sicure della tua casa e non restare al centro delle stanze

• non recarsi nelle scale e negli ascensori

• uscire dalla propria abitazione solo alla fine dell’evento calamitoso, facendo cura di indossare le scarpe ed evitando di bloccare le strade

• raggiungere uno spazio sicuro lontano da linee elettriche e da edifici alti o fatiscenti

• raggiungere l’aria di attesa/raccolta più vicina, collaborando con i soccorritori